Successo del XIV Memorial Stoppani a Lovere

Folla accalcata sul lungolago di Lovere questa domenica 4 settembre per assistere all’attesissima esibizione sul Sebino degli idrovolanti, degli ultraleggeri, della pattuglia acrobatica dei “Baroni rotti”, del “Blue Circo Storm” e degli elicotteri.

Nella categoria elicotteri particolare emozione ha creato il pilota camuno Maffeo Comensoli di Eli Mast. Esibizioni spettacolari, acrobazie legate ad eleganza e precisione tecnica, conoscenza perfetta dei meccanismi del volo e delle leggi della fisica aeronautica, senso dello spettacolo e orgoglio per la professione di pilota si sono uniti in un mix che ha attanagliato il pubblico, peraltro ben guidato da una sapiente regia con commento tecnico e divulgativo molto apprezzato da parte della terna Max Barro, Mario Caroli e Riccardo Ziliani. La 14esima edizione del Memorial Mario Stoppani, loverese e padre delle moderne scoperte sul volo aeronautico, si è svolta nella amtitnata di questa domenica con un corteo e deposizione di corona sul lungolago Stoppani, quindi l’alzabandiera in Piazzale Marinai d’Italia con deposizione e benedizione corona al monumento ai Marinai d’Italia; in conclusione il passaggi di saluto di aerei ed elicotteri con esercitazione di Protezione Civile a cura di Procivil Camunia. Nel pomeriggio l’attesissima esibizione aerea con Graziano Mazzolari Legend, la pattuglia acrobatica Mix We Fly Team (pattuglia acrobatica di 3 elementi, unica al mondo con piloti disabili) ed il Fly Sinthesys Texan Guido Racioppoli, solista acrobatico; infine il Blu Circe Storm 300. Successo pieno garantito anche da un imponente apparato di sicurezza sul lago.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *